Due obiettivi per la nuova Canon EOS M

- - Obbiettivi
Canon EF-M 22mm f/2 STM

Oltre al nuovo corpo macchina Canon EOS M stanno per essere immessi sul mercato anche due obiettivi: un grandangolo 22mm f/2 e uno zoom standard da 18-55mm f/3.5-5.6 che al momento rappresentano le uniche due alternative in fatto di ottiche per questa prima mirrorless di casa Canon.

 

Entrambi questi obiettivi sono dotati del nuovo motore “passo passo” (Stepping Motor) STM di casa Canon, per funzionalità di autofocus migliorate soprattutto quando si sta filmando in HD. Lo Stepping Motor offre una messa a fuoco fluida e silenziosa per evitare di registrare, nel filmato, anche i rumori interni della macchina fotografica e per effettuare transizioni più fluide da una messa a fuoco all’altra quando si stanno registrando dei video.

Questi due obiettivi possono essere considerati un solido punto di partenza per l’ingresso di casa Canon nel settore del mirrorless; nonostante tutto, ancora le loro qualità non sono paragonabili a quelle dell’ampia gamma di obiettivi che la Canon ha creato per la linea EF. In ogni modo, tutta la gamma di obiettivi Canon EF possono essere utilizzati con l’adattatore EF-M Lens Adapter per la massima compatibilità sia con gli obiettivi EF che EF-S.

Il design dell’adattatore comprende anche un treppiede a collare da utilizzare con alcuni dei supertele più lunghi e supporta anche tutti i sistemi di stabilizzazione dell’immagine e di autofocus che si possono trovare negli obiettivi della serie EF.

Obiettivo EF-M 22mm f/2 STM

Il 22mm f/2 STM è equivalente a un obiettivo full frame da 35.2mm e offre un’angolazione moderatamente ampia. La luminosa apertura massima di f/2 di questo obiettivo risulta particolarmente utili in situazioni di illuminazione scarsa o insufficiente e in quelle di scatti in movimento, anche perché offre uno spazio maggiore per la messa a fuoco selettiva. La realizzazione tecnica dell’obiettivo ha previsto un elemento asferico per ridurre le aberrazioni e un’apertura circolare a sette lame per effetti di sfocatura più fluidi e creativi.

Obiettivo EF-M 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM

Il 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM, invece, è uno zoom di lunghezza standard equivalente a un obiettivo da 28.8-88mm per il formato 35mm che offre un’ampia gamma di distanze focali e si adatta quindi tranquillamente a un grande numero di situazioni diverse. Questo obiettivo presenta al suo interno tre elementi asferici per minimizzare i riflessi e l’effetto di ghosting per tutta la lunghezza dello zoom, e offre allo stesso tempo una grande nitidezza e un’ottima fedeltà.

È dotato del sistema Dynamic IS che offre una perfetta stabilizzazione dell’immagine quando si registrano filmati mentre si cammina; questo sistema di stabilizzazione integrato offre una riduzione del movimento involontario della macchina fotografica equivalente a uno di 4 stop. Questo obiettivo risulta essere particolarmente utile quando si lavora con lunghezze focali piuttosto estese, così come quando si scatta in condizioni di illuminazione insufficiente.

Caratteristiche tecniche del Canon EF-M 18-55mm f/3.5-5.6 IS STM

  • Lunghezza focale equivalente su un 24*36: 28.8-88mm
  • Massima apertura di diaframma: f/3.5-5.6
  • Lenti presenti: 13 elementi in 11 gruppi
  • Elementi asferici: 3
  • Angolo di campo diagonale: 74°20′ – 27°50′
  • Minima distanza di messa a fuoco: 25cm
  • Diametro dei filtri: 52mm
  • Dimensioni: 60.9 x 61mm
  • Peso: 210g

Caratteristiche tecniche del Canon EF-M 22mm f/2 STM

  • Lunghezza focale equivalente su un 24*36: 35.2mm
  • Massima apertura di diaframma: f/2
  • Lenti presenti: 7 elementi in 6 gruppi
  • Angolo di campo diagonale: 63°30′
  • Minima distanza di messa a fuoco: 15cm
  • Diametro dei filtri: 43mm
  • Dimensioni: 60.9 x 23.7mm
  • Peso: 105g
Post Tags:

Diego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *