STOIK PanoramaMaker per Mac

- - Software
panoramamaker

STOIK ha recentemente annunciato la disponibilità dell’ultima versione di PanoramaMaker per Mac. Si tratta di un software di panorama automatico che trasforma un gruppo di fotografie consecutive in un’unica immagine panoramica di qualità. Si possono creare panorami in modo automatico con un paio di click oppure assemblare e unire le fotografie manualmente se il sistema automatico non riesce a far combaciare le fotografie perfettamente, soprattutto nelle immagini più complicate.

In più, il nuovo PanoramaMaker per Mac della STOIK è anche dotato di un algoritmo speciale (Object-Preserving Blending) in grado di far fronte ai problemi che potrebbero essere creati da soggetti in movimento che compaiono in più immagini. Il programma è anche in grado di assemblare immagini che sono state realizzate utilizzando lunghezze focali differenti.

Assemblare foto con soggetti in movimento

Non c’è soluzione per assemblare delle foto che presentano al loro interno soggetti in movimento. Ma il PanoramaMaker per Mac della STOIK ha un algoritmo speciale (Object-Preserving Blending) che permette di eseguire perfettamente l’assemblaggio delle immagini, facendole combaciare senza errori. Tra le varie funzionalità disponibili ci sono anche lenti e compensazioni geometriche e la possibilità di far combaciare le immagini manualmente. In più, il programma è in grado di uniformare senza problemi le diverse luminosità ed eventuali difetti dell’immagine.

Il flusso di lavoro prevedere tre semplici mosse: aggiungere le immagini desiderate, selezionare il metodo per unirle l’une alle altre, e ottenere il risultato desiderato. La trasformazione automatica dell’immagine, l’allineamento e l’uniformazione del colore sono ottimizzati per correggere eventuali differenze di luminosità, di bilanciamento del colore e anche di inclinazione della macchina fotografica al momento degli scatti.

L’applicazione è in grado di assemblare in orizzontale, in verticale, a 360° e in maniera panoramica un mosaico di più immagini. Nella nuova versione è anche presente una funzione che permette di creare panorami assemblando diversi file di foto o anche un unico panorama utilizzando immagini realizzate con macchine fotografiche con distanze focali differenti. Nei casi più complessi le immagini possono essere assemblate e unite manualmente.

Chi dovesse avere dei suggerimenti interessanti volti al miglioramento del programma o dovesse segnalare dei bug o degli errori sarà ricompensato con la versione finale e commerciale in omaggio al momento del rilascio ufficiale.

Funzionalità principali

  • Panorami orizzontali, verticali e a 360°
  • Panorami assemblati
  • Ordinamento automatico delle foto
  • Proiezioni in uscita per formati di immagini cilindriche e sferiche
  • Modalità di assemblaggio manuale facoltativa
  • Photo browser incluso
  • Possibilità di stampa multi foglio con sovrapposizione e stampa senza bordi
  • Smart bending per evitare errori nelle foto con soggetti in movimento
  • Flusso di lavoro in tre semplici mosse.
Post Tags:

Diego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *